Sportello Civico
Comune di Paladina
Notizie
26/06/2017
Nuova modulistica unificata

Con l'accordo tra Governo, Regioni ed Enti locali siglato in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017, è stata raggiunta l'intesa sui moduli unificati e standardizzati da utilizzare per le comunicazioni e le istanze delle attività commerciali (e assimilate) e del settore edilizio. Pertanto le imprese che vogliono aprire, ad esempio, un negozio, un bar, o un esercizio commerciale (comprese le attività di e-commerce e di vendita a domicilio) o avviare interventi edilizi, avranno tempi e regole certi e una riduzione dei costi e degli adempimenti, con una modulistica più semplice da compilare.

La Modulistica unificata e standardizzata nazionale per le Attività commerciali e assimilate è reperibile al seguente link
Con l'accordo tra Governo, Regioni ed enti locali siglato in Conferenza Unificata il 4 maggio 2017, è stata raggiunta l’intesa anche su moduli unificati e standardizzati per comunicazioni e istanze nei settori dell'edilizia.


La modulistica relativa alle attività edilizie possono essere reperite nel seguente sito.

La Regione Lombardia ha adeguato la propria modulistica alle novità introdotte dai decreti legislativi n. 126 e 222 del 2016 e i suddetti moduli sono reperibili alla seguente sezione del sito della Regione Lombardia 







16/04/2015
Pratiche SCIA: controllo preventivo ed invio pratica al SUAP da parte di un’agenzia per le imprese.

L’art. 38 della legge 133/2008 ha introdotto un nuovo soggetto privato nel processo comunicativo tra l’imprenditore (o il professionista delegato) e lo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP): l’agenzia per le imprese.
Il DPR 159/2010 individua agenzie per le imprese accreditate a svolgere:
a) attività di attestazione con valore di autorizzazione (pratiche SCIA)
b) attività istruttoria nei procedimenti che comportano attività discrezionale da parte delle Amministrazioni (pratiche relative a procedimenti ordinari).
Sul territorio nazionale al momento sono presenti agenzie per le imprese di tipo a).
Tale tipologia di agenzia effettua il controllo preventivo sulla pratica al fine di garantire la completezza e la correttezza formale della stessa. La sua attività termina con il rilascio della dichiarazione di conformità/diniego che, insieme alla pratica SCIA, l’agenzia invia al SUAP. L’invio della dichiarazione di conformità al SUAP consente all’impresa di iniziare/variare/cessare la propria attività con titolo autorizzatorio.
Il servizio è sottoposto alle condizioni contrattuali previste dalle singole agenzie per le imprese accreditate.
Tra le agenzie per le imprese accreditate in regione Lombardia vi è AGIPRO: agenzia accreditata in via definitiva (decreto di accreditamento del 06 febbraio 2015) per il rilascio delle attestazioni di conformità per pratiche SCIA riguardanti le attività di:
- commercio al dettaglio di generi alimentari e non alimentari;
- forme speciali di vendita;
- somministrazione di alimenti e bevande;
- somministrazione di alimenti e bevande con annessa produzione;
- servizi alla persona (acconciatori ed estetisti).
Per maggiori informazioni:
- e-mail: info@agipro.pro
- telefono: 0171 700 700
- sito: www.agipro.pro

05/09/2014
Comunicazione di accreditamento Agenzie per le Imprese

Il DPR 159/2010 ha introdotto un nuovo soggetto privato con lo scopo di semplificare i rapporti tra le imprese (o i professionisti delegati) e lo Sportello Unico Attivita' Produttive (SUAP): le agenzie per le imprese.
L'agenzia verifica in modo preventivo la sussistenza dei requisiti previsti dalla normativa per la realizzazione, la trasformazione, il trasferimento e la cessazione dell'attivita' di impresa, e al termine, rilascia la dichiarazione di conformita' che costituisce titolo autorizzatorio per l'avvio (o realizzazione) immediato dell'attivita' oggetto della Segnalazione Certificata di Inizio Attivita' (SCIA).
Nel documento allegato si comunicano le Agenzie per le Imprese accreditate per operare nella Ragione Lombardia.

06/06/2013
Requisiti per attività di tatuaggi e piercing

A partire dal 25 maggio 2013, per iniziare l’attività di tatuatore e piercing, è necessario aver frequentato un percorso formativo presso enti di formazione accreditati dalla Regione Lombardia (Decreto Regionale n.4721 del 25/05/2011 - Circolare regionale n. 4429 del 08/02/2012).

Per l’iscrizione al Registro imprese occorrerà inviare una pratica contestuale allo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) competente, completa di Scia, in cui dovrà essere dichiarato quale percorso formativo si è frequentato. In caso contrario, SUAP respingerà la pratica.




05/06/2013
Commercio e requisiti morali

Risoluzione n. 74843 del 6 maggio 2013 – Effetti delle pene accessorie di natura interdittiva ed efficacia ostativa di sentenza di condanna a pena condonata inflitta ai sensi dell’articolo 444 c.p.p.

05/06/2013
Iscrizione al registro delle imprese degli indirizzi PEC per le società

Circolare 3660/C del 24 aprile 2013 - Iscrizione al registro delle imprese degli indirizzi PEC per le società

05/06/2013
Requisiti professionali – Coadiutore di farmacia ccnl per i dipendenti da farmacia privata

Requisiti professionali – Coadiutore di farmacia ccnl per i dipendenti da farmacia privata
Risoluzione n. 74772 del 6 maggio 2013 - Decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 – Articolo 71, comma 6, lettera b) –Requisiti professionali – Coadiutore di farmacia ccnl per i dipendenti da farmacia privata

05/06/2013
Requisiti professionali – Impiegata tecnico 3° livello responsabile reparto presso cantina

Risoluzione n. 76177 del 8 maggio 2013 - Decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 – Articolo 71, comma 6, lettera b) - Requisiti professionali – Impiegata tecnico 3° livello responsabile reparto presso cantina ccnl alimentari-industria

05/06/2013
Risoluzione n. 63111 del 16 aprile 2013 – Parere in materia di condizioni ostative all’esercizio di attività commerciali – Misure di prevenzione

Condizioni ostative all’esercizio di attività commerciali – Misure di prevenzione
Risoluzione n. 63111 del 16 aprile 2013 – Parere in materia di condizioni ostative all’esercizio di attività commerciali – Misure di prevenzione

05/06/2013
SOMMINISTRAZIONE NON ASSISTITA e PREPOSTO - risoluzione 8/5/2013

Risoluzione n. 75893 del 8 maggio 2013 – Attività di vendita con il consumo sul posto e attività di somministrazione di alimenti e bevande

Che cos'è lo Sportello Civico?

Lo Sportello Civico è l'innovativo sportello telematico polifunzionale che permette ad ogni cittadino di presentare una pratica senza muoversi da casa, con pochi semplici clic, di accedere alla modulistica necessaria, di conoscere in tempo reale lo stato dell’istruttoria dei propri procedimenti e il responsabile comunale a cui sono affidati.

 

La nuova soluzione offre a cittadini, imprese e professionisti una soluzione comoda e di semplice utilizzo per relazionarsi con l’Amministrazione Pubblica e, nello stesso tempo, dota i Comuni di un sistema efficiente per il rispetto delle norme sulla trasparenza e per il passaggio ad una nuova Amministrazione digitale.

 

La pratica presentata online attraverso lo Sportello Civico sostituisce completamente la presentazione in formato cartaceo, nel rispetto delle prescrizioni contenute nel Codice dell'Amministrazione Digitale (D.Lgs. 82/2005)